• Frac Srl

TORTA MIMOSA ALLA CREMA DI LIMONE


PAN DI SPAGNA (dosi per 1, nella ricetta ne serviranno 2)

Uova 4

Zucchero 120 gr

Farina 00 120 gr

Scorza di limone grattugiata

PER LA CREMA:

Latte intero 500 ml

Zucchero 150 gr

Fecola di patate 35 gr

Farina 00 35 gr

Tuorli 6

Scorza di 3 limoni


PROCEDIMENTO:

Preparate inizialmente il pan di Spagna. Fatene uno alla volta:

In una ciotola mettete le uova, lo zucchero, la buccia grattugiata del limone e con l fruste montate il tutto per 10 minuti. Una volta ottenuto un composto gonfio e leggero aggiungete la farina setacciata e poco per volta amalgamate gli ingredienti. Usate un cucchiaio in legno e fate movimenti leggeri dall’alto verso il basso facendo attenzione a non smontare le uova. Versate ora l’impasto per il pan di Spagna in uno stampo rivestito di carta da forno e infornate in forno statico già caldo 1 170/180° per circa 30 minuti. Una volta cotto sfornatelo e preparate il secondo. 

Preparate ora la crema al limone. 

Iniziate a prelevare la scorza del limone dopo averlo ben lavato e mettetela in un tegame in cui avete aggiunto il latte. Accendete il fuoco e fate intiepidire (non deve raggiungere il bollore). Mettete in una ciotola i tuorli e lo zucchero e lavorateli con la frusta. Ottenuta una crema omogenea aggiungete la fecola e la farina setacciata e mescolate per amalgamare le polveri. Unite infine il latte tiepido. Mescolate ora energicamente per unire bene gli ingredienti quindi trasferite il tutto in un tegame filtrandolo con un colino. Accendete il fuoco basso e cuocete la crema mescolando continuamente fino a quando non si sarà addensata. Una volta pronta trasferitela in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Componete ora la torta. Prima di tutto eliminate dai pan di Spagna la crosticina. Prendete uno dei due Pan di Spagna e utilizzando un coltello lungo e seghettato, a dentatura larga, fate in modo da ricavare 3 dischi; per tagliare più regolarmente possibile il Pan di Spagna potete incidere lateralmente: due tacche da fare con il coltello seghettato per prendere la misura, quindi affondare la lama trasversalmente pian piano per ricavare il primo strato, aiutandovi girando man a mano il Pan di Spagna per realizzare un taglio omogeneo e preciso.

Mettete ora il primo strato e sopra la crema. Unite poi il secondo cerchio e continuate ad assemblare fino alla cima dove avrete un ultimo strato di crema. Prendete ora il secondo pan di Spagna e tagliatelo a dadini. Con l’aiuto di un cucchiaio spargete su tutta la superficie ricoprendo con cura i bordi. Mettete la torta in frigo per un paio di ore e servitela spolverata di zucchero a velo


Iscriviti alla qualita' che conviene!
Inserisci i tuoi dati e potrai ricevere le migliori offerte di frutta e verdura,
assieme ai nostri consigli per una tavola sempre fresca, di qualità e di stagione!
Tutti i campi sono obbligatori