• Frac Srl

PESTO DI PUNTARELLE E ACCIUGHE


PROCEDIEMENTO:

Puntarelle 300 gr

Filetti di alici sott’olio 30 gr

Aglio 1 spicchio

Olio extravergine di oliva

Peperoncino in polvere q.b.

Sale q.b.

Limone 1

Pinoli q.b.

Paccheri alla farina di Kamut ( q.b. in base al numero di persone)


PROCEDIMENTO:

Iniziate pulendo le puntarelle conservando anche le foglie esterne più tenere.

Portate intanto ad ebollizione una pentola con abbondante acqua salata e sbollentate la verdura per circa 5 minuti conservando però alcuni germogli crudi per decorare poi il vostro piatto.

Scolate poi le puntarelle conservando l’acqua di cottura e raffreddatele subito con acqua fredda per conservare il colore verde brillante. Ponete ora nel mixer le puntarelle, le acciughe sgocciolate, l’aglio privato dell’anima interna, i pinoli, un cucchiaio di succo di limone e il peperoncino a piacere. Frullate il tutto e create una crema unendo l’olio a filo sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Portare di nuovo ad ebollizione l’acqua e tuffateci poi i paccheri. In una padella trasferite il vostro pesto e scaldate dolcemente. Una volta cotta la pasta scolatela al dente e spadellate la un minuti con il pesto. 

Servite ben caldo e decorate con le cime di puntarelle crude che avevate tenuto da parte e qualche altro pinolo.


Iscriviti alla qualita' che conviene!
Inserisci i tuoi dati e potrai ricevere le migliori offerte di frutta e verdura,
assieme ai nostri consigli per una tavola sempre fresca, di qualità e di stagione!
Tutti i campi sono obbligatori