Ricette

Cucina con noi

arrow-divider-white

Apple pie

Ingredienti

Burro freddo 225 gr

Farina 00 450 gr

Sale 1 pizzico

Acqua ghiacciata 100 gr

Per il ripieno:

Mele 1 kg già pulite

Limone 1

Zucchero 100 gr

Cannella in polvere 1 cucchiaino

Noce moscata q.b.

Acqua 2 cucchiai

Latte intero per spennellare

Procedimento

Iniziate con la realizzazione dell’impasto: mettete nella planetaria il burro freddo tagliato a pezzetti, la farina e un pizzico di sale. Azionate e aggiungete l’acqua ghiacciata. Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto piuttosto grezzo. Una volta amalgamati gli ingredienti, mettete l’impasto su una spianatoia e impastatelo con le mani fino ad ottenere una palla che metterete avvolta nella pellicola a riposare in frigo per almeno 20 minuti. Intanto preparate il ripieno: lavate e sbucciate le mele e tagliatelle a dadini. Per evitare che anneriscano, mettetele in ammollo in acqua e limone. In una padella fate scaldare lo zucchero, la cannella e aggiungete la noce moscata grattugiata. Versate poi due cucchiai d’acqua e fate cuocere il caramello mescolando con un cucchiaio di legno e portate a bollore. Quando vedrete delle bolle, aggiungete una noce di burro. Aggiungete ora le mele e un po’ di scorza di limone e fate saltare per qualche minuto. Spegnete e lasciate intiepidire. Imburrate ora una tortiera dai bordi alti e ondulati di circa 25 cm di diametro e, dopo aver steso l’impasto col matterello, mettete una parte di esso sul fondo della tortiera facendo fuoriuscire i bordi. Riempite ora con le mele e poi coprite con il resto dell’impasto. Rifinite ora i bordi e con un coltellino create dei tagli al centro a raggiera per rendere la torta più bella ma anche per far fuoriuscire il vapore. Spennellate ora la superficie con il latte e cuocete in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti. Trascorso il tempo, spennellate nuovamente con il latte e abbassate la temperatura fino a 180° e cuocete altri 20 minuti. Trascorso il tempo, spennellate di nuovo col latte e proseguite la cottura a 150° per altri 10 minuti. Controllate che non bruci. Quando avrà raggiunto un bel colore dorato, la APPLE PIE sarà pronte per essere sfornata.

Consiglio

Mangiatela bella calda magari accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia e cannella.

Torna alle Ricette