Ricette

Cucina con noi

arrow-divider-white

Spanakopita

INGREDIENTI:
Spinaci 500 gr
Pasta fillo 250 gr
Feta 200 gr
Uova 1
Aneto 2 rametti
Cipollotto fresco 80 gr
Olio extravergine di oliva q.b.
Sale e pepe q.b.
PER SPENNELLARE
Uova 1
Burro q.b.
PROCEDIMENTO:
Preriscaldate il forno a 180 gradi.
Iniziate pulendo e tagliando il cipollotto a rondelle e tagliando finemente l’aneto. Lavate anche gli spinaci e metteteli a rosolare in padella col cipollotto e un filo di olio per circa 10 minuti. Una volta cotti, trasferiteli in un colino e spremeteli con una spatola per rilasciare l’acqua in eccesso. A questo punto tritateli finemente e metteteli in una ciotola con la feta sbriciolata a mano, l’uovo e l’aneto tritato. Mescolate il tutto e aggiustate di sale e pepe. Prendete ora la pasta filo e separatela in modo da ricavare 2 fogli composti da 3 strati di pasta l’uno. Dividete ciascuno di questi fogli in 4 strisce di circa 10 cm di larghezza che avranno quindi la forma di un rettangolo. Fate sciogliere il burro in un pentolino e spennellate la superficie di ciascun rettangolo con il burro. Prendete una cucchiaiata del composto di spinaci e adagiatela alla base di uno dei rettangoli, poi ripiegate la pasta ricoprendo il ripieno e facendo combaciare la base con uno dei lati così da formare un triangolo. Continuate a ripiegare la pasta in questo modo fino a raggiungere la fine del rettangolo. Premete delicatamente per sigillare il fagottino e sistemateli mano a mano su una teglia foderata con carta forno, con l’apertura rivolta verso il basso. Spennellateli con l’uovo sbattuto e cuocete in forno statico per 20 minuti a 180 gradi fino a che non saranno belli dorati.
Torna alle Ricette